Cerca
  • Azienda Agr. Art. Gelmini

I CRAUTI TRENTINI BIO: COME MANGIARLI 🥬

Aggiornato il: feb 27


I crauti sono un alimento LATTOFERMENTATO frutto della fermentazione lattica di cavoli cappucci tagliati con aggiunta di sale.

Questo ne caratterizza le qualità alimentari e nutraceutiche.

I crauti di nostra produzione sono di LAVORAZIONE ARTIGIANALE quindi si possono notare delle diversità fra i vari lotti di produzione.

NON contengono additivi e quindi non è, nè necessario, nè consigliato il lavaggio, il quale causerebbe un decadimento delle proprietà.

Il liquido di sgocciolamento “aqua de crauti” è molto ricco di fermenti e può essere consumato crudo come bevanda.


I crauti si possono consumare in vari modi:


- Crudi sgocciolati al naturale o conditi con olio e spezie a piacere.

- Crudi mescolati con la verdura cruda.

- Scaldati velocemente come contorno con altra verdura cotta (patate) e/o insieme con formaggi o carni secondo le varie ricette tradizionali.

- Cotti a vapore velocemente e abbinati come sopra.


I batteri responsabili della fermentazione e i loro metaboliti sono molto sensibili alla temperatura; le cotture compromettono l'integrità e le peculiarità dei crauti dovute alla presenza dei fermenti vivi.

Di conseguenza, a nostro parere, sono da evitare cotture lunghe, che se abbinate ai grassi, ne compromettono anche la digeribilità.


Consigliamo di abbinare gli alimenti solo al momento dell’impiattamento, quindi dopo cotture separate.


BUON APPETITO!



169 visualizzazioni

(+39) 0464356953

Piazza San Felice 7, Valle San Felice, 38065, Mori (TN)

©2020 di Azienda Agricola Artigiana Ivo Gelmini.